I Golden State Warriors pensano di cambiare nome alla franchigia

Home

golden-state-warriors-playoffs-denver-nuggets-570x370

Solo un anno fa, i New Orleans Hornets sono diventati i New Orleans Pelicans, mettendo fine ad un’era e, forse, dando inizio a quella degli Charlotte Hornets, che potrebbero tornare ad utilizzare il vecchio nome ora libero. Charlotte non è però l’unica franchigia che starebbe meditando un cambio di nome, anche i Golden State Warriors infatti, come riportato da Ramona Shelburne di ESPN, potrebbero presto estinguersi.

La franchigia, nata nel 1946, ha una storia travagliata: prima locati a Philadelphia, i Warriors si sono poi trasferiti a San Francisco nel 1962 e infine ad Oakland nel 1971. Sono però sempre stati i Warriors, nome che invece potrebbe essere soggetto a cambiamenti. Rick Welts, Presidente e CEO della franchigia, ha dichiarato:

Siamo molto curiosi di vedere cosa ne pensano i tifosi. Non posso dire che questa decisione sarà presa in un futuro molto vicino, ma vogliamo sicuramente sapere la loro idea.

Non ci sono ancora opzioni per un eventuale nuovo nome, ma la dirigenza sta pianificando un vero e proprio cambio di faccia dal momento che in mente ha anche la costruzione di una nuova arena entro la stagione 2018-19.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.