I Knicks hanno proposto senza successo uno scambio Anthony-Love ai Cavs

NBA News

Ha del clamoroso il retroscena di mercato svelato in queste ore da ESPN e riguardante due superstar della NBA: i New York Knicks, che da settimane sono nell’occhio del ciclone per l’ennesima volta negli ultimi anni, avrebbero infatti offerto ai Cleveland Cavaliers nientepopodimeno che Carmelo Anthony in cambio di Kevin Love.

I Cavs avrebbero subito rifiutato la trade, ma se ciò fosse vero significherebbe che i Knicks e ‘Melo hanno trovato un accordo sul futuro del giocatore. Anthony ha una no trade clause nel proprio contratto, ciò vuol dire che può approvare o meno una propria cessione a differenza di tutti gli altri colleghi. Quando voci di rottura tra lui e New York si erano diffuse nelle scorse settimane, Cleveland figurava tra le ipotesi più gradite a ‘Melo probabilmente per via delle possibilità di vincere un titolo e per la presenza dell’amico LeBron James.

Uno scambio Anthony-Love avrebbe comunque lasciato perplessi per quanto riguarda i Knicks, che si sarebbero quindi ritrovati tra le mani la coppia formata dall’ex Minnesota e Kristaps Porzingis, i quali avrebbero potuto “pestarsi i piedi a vicenda” nello spot di ala grande titolare.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.