matt ryan

I Lakers tagliano l’ex “eroe” Matt Ryan

Home NBA News

Matt Ryan era arrivato ai Los Angeles Lakers con una storia molto romantica, di redenzione, e aveva avuto un impatto più che positivo. Suo era stato il canestro decisivo che qualche settimana fa aveva mandato la gara contro i Pelicans. Ora la franchigia ha però deciso di tagliarlo.

In generale, in questi due mesi ai Lakers, Ryan ha segnato 4.3 punti di media con un massimo di 11 proprio quella sera contro NOLA. Il ruolo era marginale, ma il ragazzo classe 1997 si è fatto sempre trovare pronto, tirando con il 38% abbondante da oltre l’arco, una rarità per il roster giallo-viola.

Perché il suo taglio, quindi? I Lakers così facendo hanno liberato un posto in squadra, scendendo a 15 giocatori sotto contratto. Una mossa utile per avere flessibilità in vista della deadline del 15 dicembre, primo giorno utile per scambiare giocatori che hanno firmato un contratto in estate. Nel roster dei Lakers sono tanti: si pensi a Dennis Schroder, Lonnie Walker IV, Thomas Bryant e molti altri. Rob Pelinka sta preparando qualche mossa?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.