davis lakers

I Lakers vincono ma da Anthony Davis arrivano pessime notizie

Home NBA News

Ieri notte, in casa contro i Denver Nuggets, è finalmente arrivata la prima vittoria della stagione dei Los Angeles Lakers dopo 5 KO consecutivi. Decisivi sia LeBron James (26 punti) che Anthony Davis (23 punti e 15 rimbalzi), ma positivo anche l’impatto dalla panchina di Russell Westbrook. Le buone notizie finiscono però qui, perché dopo la gara AD ha dato segnali non proprio rassicuranti.

Davis aveva già saltato una gara in questo inizio di stagione, quella contro Minnesota, per i problemi alla schiena che lo tormentano da anni. Il lungo è tornato in campo proprio contro Denver, ma la situazione della sua schiena è peggiorata ulteriormente:

Il dolore mi stava uccidendo stasera, ma ho provato a fare di tutto per aiutare la squadra a vincere. Se questo significa giocare sul dolore, lo farò. Ora ho due giorni di riposo, è una cosa che tratto giorno per giorno. Un giorno mi sento bene, quello dopo invece fa male. Sto cercando di vedere cosa succede, di gestire questo problema, sottopormi ai trattamenti e rilassarmi. Faccio tutto ciò che mi dicono gli allenatori e i dottori, per rendere la schiena tollerabile e poter giocare. Mentalmente sto molto bene. Mi sono preso la partita contro Minnesota come pausa e il giorno dopo ho fatto di tutto per poter giocare stasera.

Su uno dei canestri decisivi per la vittoria, con poco più di 2′ da giocare, Davis è apparso in grande dolore sotto canestro. Il giocatore ha urlato tenendosi la schiena, probabilmente aggravando l’infortunio che aveva già. I Lakers giocheranno di nuovo giovedì contro New Orleans per poi affrontare un back-to-back contro Utah e Cleveland nel weekend. Chissà se Anthony Davis potrà essere presente per questi impegni oppure dovrà fermarsi nuovamente?

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.