westbrook

I Los Angeles Lakers guardano già al mercato: i primi nomi

Home NBA News

Sono bastate 3 partite, con 3 sconfitte, per gettare nel panico i Los Angeles Lakers, apparsi quelli della scorsa stagione se non peggio. Secondo Shams Charania, i giallo-viola avrebbero già iniziato a guardare al mercato, in particolare per alcune guardie con un po’ di punti nelle mani. L’esperienza di Russell Westbrook in California continua ad essere estremamente negativa, e ad ogni partita la point guard perde valore di mercato. A lungo andare però il suo contratto da 47 milioni di dollari in scadenza la prossima estate potrebbe far gola a molti, per liberare spazio salariale.

I nomi fatti da The Athletic per possibili trade sono quelli di Terry Rozier e Josh Richardson, rispettivamente di Charlotte e San Antonio. Secondo Adrian Wojnarowski invece i Lakers potrebbero riprendere le trattative con gli Indiana Pacers per la cessione di Westbrook in cambio di Buddy Hield e Myles Turner. L’affare costerebbe presumibilmente almeno una delle scelte 2027 e 2029 dei giallo-viola, motivo per il quale già in estate Rob Pelinka aveva deciso di non “premere il grilletto”.

Nel lungo periodo però, con un LeBron sempre più in là con gli anni, i Lakers dovranno decidere se ipotecare il proprio futuro per provare a tornare competitivi fin da subito oppure abbracciare definitivamente il rebuilding.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.