I Nets preoccupati dagli sbalzi di umore di Kyrie Irving?

Home NBA News

Kyrie Irving non ha un carattere affatto semplice. Lo ha dimostrato con la maglia di Cleveland, con quella di Boston e ora potrebbe iniziare a fare lo stesso con quella di Brooklyn Nets, a una sola settimana dall’inizio della stagione. Secondo quanto riportato da Jackie MacMullan di ESPN, la franchigia avrebbe espresso qualche preoccupazione per via degli sbalzi di umore della propria stella, in particolare citando un caso specifico avvenuto durante il viaggio in Cina in preseason.

In queste situazioni Irving diventerebbe subito taciturno, rifiutandosi di comunicare con lo staff o con i compagni. In Cina, durante un set fotografico sulla Pearl TV Tower, il giocatore si sarebbe rifiutato di togliere il cappello, costringendo poi lo staff a rimuoverlo con Photoshop più tardi, una scena che avrebbe lasciato tutti basiti. “Non penso che il nostro piano sia dire agli altri come devono essere fatte le cose” ha commentato Joe Harris “Non c’è una gran quantità di ego qui. Il nostro motto è giocare in modo altruista e tutti insieme. Sono sicuro che Kyrie avrà alcune giornatacce come le avremo tutti. Ma finché ognuno sarà responsabile, andrà tutto bene”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.