I New Orleans Pelicans hanno registrato tre casi di coronavirus tra i giocatori

Home NBA News

Tra i 16 giocatori NBA risultati positivi al coronavirus nei primi test effettuati settimana scorsa, ce ne sono 3 dei New Orleans Pelicans: a rivelarlo è stato David Griffin, vice-presidente della franchigia.

Griffin non ha rivelato l’identità di questi giocatori, ma la notizia segue quella, poco confortante, dei due casi di positività tra le fila dei Denver Nuggets. Questi casi si aggiungono a quelli già noti di Brooklyn (Dinwiddie e Jordan), Sacramento (Hield, Len e Parker), Miami (Jones Jr) e Indiana (Brogdon).

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.