Rumors: I New York Knicks interessati a Brandon Jennings

NBA News

brandon-jennings-1515-getty-ftrjpg_1sq1gw9uduixt1urss3iw050gf

Dopo l’infortunio subito il Gennaio della scorsa stagione al tendine d’achille, Brandon Jennings ha fatto il proprio debutto stagionale contro i Knicks chiudendo con 7 punti e 4 assist in poco più di 16 minuti di gioco.

Secondo quanto riportato dal New York Daily News già da tempo i Knicks sono in cerca di una point guard in grado di rinforzare la squadra, e uno dei nomi di interesse, insieme a quello di Tony Wroten, è proprio Jennings. Attualmente il reparto guardie newyorkese è composto da Jose Calderon, Arron Afflalo, Sasha Vujacic e i giovani Jerian Grant e Langston Galloway.

Se Jennings tornasse a giocare ai livelli pre-infortunio allora porterebbe un grande salto di qualità che tanto serve a New York. Sulla possibilità che Jennings possa tornare ad essere un titolare si è espresso coach Stan Van Gundy prima della partita di stanotte: ” Non c’è alcun dubbio. Brandon è tornato alla grande dall’infortunio ed è un ragazzo che ama giocare ed ama allenarsi duramente. È ancora giovane, ha 26 anni. Non c’è alcun dubbio che possa tornare ad essere un titolare in questa lega”.

In estate Detroit ha firmato Reggie Jackson ($80 milioni per 5 anni) e l’ex Thunder sta disputando una grande stagione, meritando il posto da titolare.

Difficilmente Jennings riuscirà a scalzare Jackson dal ruolo di titolare e quindi o accetterà di uscire dalla panchina oppure potrebbe testare il mercato (sarà comunque Free agent dal 1° Luglio).

Da segnalare inoltre che i Knicks non possono sperare di scegliere una point guard di livello al prossimo draft in quanto non hanno prime scelte.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.