I nuovi Warriors hanno già stabilito dei record negativi

Home NBA News

I Golden State Warriors hanno inaugurato il Chase Center nel peggiore dei modi possibili: è arrivata infatti una sonora sconfitta contro i Los Angeles Clippers per 141-122, dove il risultato non è mai stato in discussione.

Steph Curry e compagni ci hanno abituati ad ammirarli per la facilità con cui hanno spesso riscritto i  libri dei record NBA, questa volta però si sono distinti per un’impresa in negativo: i 141 punti concessi ai Clippers di Kawhi Leonard sono il peggior risultato sotto la guida di Steve Kerr, oltre ad essere un record negativo per una franchigia alla prima partita in un nuovo palazzetto.

 

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.