I Phoenix Suns proseguono la loro stagione virtualmente

NBA News

I Phoenix Suns hanno studiato un modo originale per far patire di meno ai loro tifosi lo stop della NBA, dovuto alla positività di Rudy Gobert al Coronavirus.

La franchigia dell’Arizona ha deciso di giocare su NBA 2K tutte le gare della stagione ed è già partita con la sfida con i Dallas Mavericks, persa 136-150 con un Luka Doncic “virtualmente” stellare.

La partita è stata trasmessa in diretta su Twitch, la piattaforma principale per la trasmissione in streaming degli e-sports, ottenendo ottimi risultati: il picco massimo è stato di 12.500 spettatori, un dato che vale il piazzamento fra i migliori dieci canali della piattaforma.

La cosa verrà ripetuta anche per le prossime gare, a partire da quella con i Minesota Timberwolves.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.