I Santa Cruz Warriors rischiano il suicidio contro i Canton Charge, poi vincono all’OT: doppia-doppia per Nico Mannion

Home NBA News

Ritrovano la vittoria i Santa Cruz Warriors: la seconda in 5 gare, arrivata contro i Canton Charge col punteggio di 108-111 dopo un supplementare. L’OT non sembrava nel destino della partita quando nel corso terzo quarto gli Warriors si sono ritrovati a +24: invece l’affiliata di Golden State ha poi fatto harakiri nel quarto periodo.

Parziale di 36-15 in favore dei Charge negli ultimi 12′, e parità a quota 104 raggiunta alla fine dei regolamentari a causa di un erroraccio di Jordan Poole, che ha commesso fallo su tiro da 3 punti con i suoi a +3, rendendo vani i due liberi precedenti di Nico Mannion. L’azzurro ha realizzato la sua prima doppia-doppia in questa stagione di G-League con 22 punti e 10 assist in 35′, tirando 7/19 dal campo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.