I Thunder asfaltano Golden State: Russell espulso, per gli Warriors è notte fonda

Home NBA Recap

Golden State Warriors @ Oklahoma City Thunder 92-120

Non c’è storia ad Oklahoma City, dove i Thunder annichiliscono i Golden State Warriors, ora sullo 0-2 in stagione. I Dubs, privi di Looney e Cauley-Stein oltre ovviamente a Klay Thompson, già dopo un quarto sono a -15. Nel restante arco della partita il divario non fa altro che aumentare, anche perché gli Warriors sparacchiano malamente da tre punti e difendono malissimo. Ad inizio terzo quarto a tutto questo si aggiunge l’espulsione per proteste di D’Angelo Russell, i Thunder hanno quindi vita ancora più facile e alla fine infliggono un nettissimo +38 a Golden State, guidati dalle prestazioni del trio Gallinari-Schroder-SGA.

Warriors: Curry 23, Green 10, Chriss 10, Russell 6, Robinson III 3, Spellman 9, Paschall 10, Poole 6, Bowman 5.

Thunder: Ferguson 13, Gilgeous-Alexander 19, Adams 8, Gallinari 21, Paul 10, Bazley 5, Schroder 22, Noel 6, Diallo 8, Nader 3, Burton 3, Muscala 2, Patton.

Francesco Manzi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.