I Thunder asfaltano Golden State: Russell espulso, per gli Warriors è notte fonda

Home NBA Recap

Golden State Warriors @ Oklahoma City Thunder 92-120

Non c’è storia ad Oklahoma City, dove i Thunder annichiliscono i Golden State Warriors, ora sullo 0-2 in stagione. I Dubs, privi di Looney e Cauley-Stein oltre ovviamente a Klay Thompson, già dopo un quarto sono a -15. Nel restante arco della partita il divario non fa altro che aumentare, anche perché gli Warriors sparacchiano malamente da tre punti e difendono malissimo. Ad inizio terzo quarto a tutto questo si aggiunge l’espulsione per proteste di D’Angelo Russell, i Thunder hanno quindi vita ancora più facile e alla fine infliggono un nettissimo +38 a Golden State, guidati dalle prestazioni del trio Gallinari-Schroder-SGA.

Warriors: Curry 23, Green 10, Chriss 10, Russell 6, Robinson III 3, Spellman 9, Paschall 10, Poole 6, Bowman 5.

Thunder: Ferguson 13, Gilgeous-Alexander 19, Adams 8, Gallinari 21, Paul 10, Bazley 5, Schroder 22, Noel 6, Diallo 8, Nader 3, Burton 3, Muscala 2, Patton.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.