I Thunder hanno ceduto Russell Westbrook agli Houston Rockets

Home NBA News

Nonostante ne stessero discutendo solo da qualche giorno, gli Oklahoma City Thunder non hanno impiegato troppo tempo a trovare una squadra a cui cedere Russell Westbrook, che lascerà la franchigia dopo 11 anni.

OKC ha infatti trovato un accordo con gli Houston Rockets: all’interno dello scambio, finiranno ai Thunder Chris Paul, due chiamate del primo turno 2024 e 2026 e i diritti di scambiare le scelte del primo turno 2021 e 2025.

I Thunder continuano quindi ad accumulare scelte future dopo quelle ottenute dai Clippers per George e dai Nuggets per Grant. I Rockets, dal canto loro, riformano la coppia Westbrook-Harden, vista proprio ad OKC, e aggiungono quella stella che inizialmente pensavano di poter trovare in Jimmy Butler, che ha preferito però Miami.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.