Bamberg resiste 10 minuti, per il CSKA una facile vittoria.

Coppe Europee Eurolega

Milos Teodosic anche oggi tra i protagonisti della gara

 

CSKA Mosca 91 – 70 Brose Basket Bamberg

(25-23; 55-34; 73-40)

Terzo impegno delle TOP 16 per il CSKA di Mosca, che con un record di 1-1 ospita i tedeschi del Bamberg. Il Brose Basket cede il passo ed il posto in classifica ad una squadra di casa fin troppo organizzata per la modesta prestazione degli avversari, adesso a 2 sconfitte nel girone F.

de colo cska
Nando De Colo, protagonista della schiacciante vittoria russa con 17 firmature nel primo tempo.

Bamberg  gioca tutte le sue carte nel primo quarto, in particolare nei primi 5 minuti di partita quando riesce a portarsi fino al +10 grazie ai colpi di Miller e Zisis, che sfruttano la lenta partenza del CSKA per guadagnare perentoriamente un significativo vantaggio sul 3-13. L’euforia della squadra ospite però ha breve durata: dopo un inizio di gara tutt’altro che scintillante Mosca si rimette in pista grazie ai colpi di Teodosic e De Colo, autori di 14 dei primi 17 punti dei padroni di casa e protagonisti dell’aggancio a quota 17. Dopo aver chiuso il primo quarto sotto di due lunghezze (25-23) il Brose Basket viene travolto dalla marea russa, che prima piazza un 13-0 di parziale per il 40-29, e poi allunga il break fino al 18-2 (48-31). Con Melli impreciso al tiro ed una compagine ospite visibilmente in balia degli avversari, De Colo chiude il primo tempo con i tre punti che valgono il +21 CSKA (55-34), nonché il suo 17esimo punto personale.

Alla ripresa delle operazioni la squadra di Bamberg continua a non trovare il pallino della gara: i tedeschi non riescono a riavvicinarci sensibilmente ai padroni di casa nonostante i tentativi di Melli, Zisis e Wanamaker, mentre Teodosic riesce senza troppi problemi a trovare la via del canestro per mantere a distanza gli avversari. I liberi di Radosevic chiudono il terzo periodo sul 73-50.

Normale amministrazione per Mosca la gestione degli ultimi 10′: forti del margine costruito nelle prime tre frazioni i russi non sembrano comunque accontentarsi, e arrivano a sfiorare le trenta lunghezze di vantaggio sull’85-57. Remi in barca e partita chiusa quando Bamberg prova l’ultimo assalto, che riporta i tedeschi sotto di 18 punti (88-70) prima della tripla di Nichols che fissa il risultato finale sul 91-70. Grande prova corale di Mosca, che manda a referto l’intera squadra.

 

Tabellini:

 

CSKA Mosca: De Colo 19, Teodosic 14 (6a), Freeland 10, Hurbanov 9 (10r), Hines 9, Higgins 8, Vorontsevich 6, Khryapa 5, Fridzon 3, Nichols 3, Jackson 3, Kulagin 2.

Brose Basket Bamberg: Zisis 12, Wanamaker 11, Hellis 11, Melli 10, Miller 7, Heckmann 6, Theis 4, Radosevic 3, Staiger 3, Strelnieks 3.

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.