Il Barcellona doma l’Asvel Villeurbane

Coppe Europee Eurolega

Vittoria come da pronostico per il Barcellona contro un Asvel Villerbaune battagliero ma impossibilitato a mettere davvero in difficoltà i blaugrana al Palau.

Non è il solito Barça spumeggiante ma è comunque tremendamente concreto, con una difesa di altissimo livello che costringe i francesi a ben 20 palle perse. Conducono praticamente dall’inizio alla fine gli spagnoli, mentre l’Asvel riesce a non affondare soprattutto grazie al 55% (11/20) da dietro l’arco, un dato di gran lunga migliore rispetto al 31 (7/22) fatto registrare dai padroni di casa. Non può bastare però perché il Barcellona si gode un Abrines finalmente incisivo (MVP del match con 16 punti e quattro triple a bersaglio) ma soprattutto recupera ben 11 palloni, riuscendo a trovare in contropiede quei canestri che a difesa schierata non sono arrivati con la solita continuità.

Arriva comunque il massimo risultato con il minimo sforzo per i catalani che incassano la terza vittoria di seguito (la sesta nelle ultime sette dopo il ko nel clasico) e continuano a tallonare da vicino la capolista Efes. Resta fuori dalla zona playoff l’Asvel che non approfitta del passo falso di Milano, sconfitta anche la scorsa settimana nello scontro diretto, incassando il quinto ko in sei match.

TABELLINI

Barcellona: Abrines 16, Higgins 13, Mirotic 12.

Asvel: Lighty 16, Kahudi 12, Noua e Maledon 10.

 

LE STATISTICHE COMPLETE

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.