Il Barcellona espugna il Pireo e raggiunge l’Olympiacos in classifica

Coppe Europee Eurolega Home

OLYMPIACOS 55-76 BARCELLONA

(6-27, 22-11, 15-17, 12-21)

Il Barcellona raggiunge l’Olympiacos a 12 vittorie in classifica battendolo a domicilio dopo una partita per certi versi assurda. Perchè nel primo quarto sul 4-7 i blaugrana piazzano un parziale di 2-20 ispirato da Singleton e chiudono il quarto avanti di 21. Ma poi non segnano nei primi 6 minuti del secondo periodo e con un 15-0 marchiato Spanoulis-Milutinov i greci ritornano a un paio di possessi di distacco e vanno al riposo sotto di “solo” 10 punti. Il terzo quarto è punto a punto, ancora con Singleton sugli scudi e mortifero dall’arco (18 con 5/8 da tre) e il Barcellona prova l’affondo definitivo che concretizza nel quarto quarto con un parziale di 3-12 che lascia spazio solo agli ultimi minuti di garbage time. Il Barca ha tirato molto meglio da tre punti e ha gestito meglio il pallone (Pangos 8 assist) con pochissime palle perse, caratteristiche dove l’Oly è stato deficitario. Nonostante un ottimo Milutinov (13-8-3 senza errori dal campo per 29 di valutazione) i padroni di casa hanno concesso anche tanti rimbalzi offensivi e sono stati efficienti solo nel parziale di inizio secondo quarto.

Olympiacos: Strelnieks 13, Milutinov 13, William-Goss 9.

Barcellona: Singleton 18, Hanga 11, Tomic 10.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.