Gianni Petrucci 25%

Il basket italiano chiede aiuto al Governo per sopravvivere

Home Serie A News

Visto che il ritorno di un buon numero di spettatori nei palasport si allontana sempre di più, il basket italiano deve fare i conti con un drastico calo delle entrate. Per questo motivo i vertici della pallacanestro azzurra hanno deciso di chiedere aiuto al Governo, specialmente per aiutare il comparto professionistico a mantenere i propri impegni nei confronti dei dipendenti e poter così concludere la stagione. A prendere virtualmente carta e penna – spiega Superbasket – è stato il presidente della Federbasket, Gianni Petrucci, che ha scritto al ministro dell’economia Roberto Gualtieri e all’omologo allo sport, Vincenzo Spadafora.

Nella lettera si chiede prevalentemente una detassazione sotto forma di sospensione degli oneri fiscali e dei contributi previdenziali finché non sarà conclusa l’emergenza. Inoltre si richiede la possibilità di accedere alla cassa integrazione per i lavoratori sportivi dipendenti anche nella stagione 2020/21.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.