Il Brasile scappa nel terzo quarto e batte la Nuova Zelanda

Home Nazionali World Cup 2019

NUOVA ZELANDA 94-102 BRASILE

(20-21, 30-29, 12-28, 32-24)

Il Brasile vince una partita molto importante nell’ottica del proprio girone superando la Nuova Zelanda, in partita per 25 minuti abbondanti. Infatti nei primi due quarti e mezzo la partita è stata sempre in equilibrio, con entrambe le squadre che hanno raggiunto il massimo vantaggio solo sul +6. Sul 58-55 per gli oceanici a metà terzo quarto, Rafa Luz (15 punti e 6 assist) prende in mano la squadra e ben coadiuvato da Barbosa, Garcia e Marquinhos (tutti in uscita dalla panchina) trascina il Brasile con un parziale di 23-4, durante il quale le percentuali da 3 dei verdeoro si sono alzate clamorosamente, che affossa la Nuova Zelanda. Nel quarto quarto il Brasile, molto attento a perdere pochi palloni e controllare i rimbalzi offensivi, si è limitato a mantenere il vantaggio sempre sui 15 punti fino agli ultimi 2 minuti in cui ha subito un ultimo tentativo di rimonta arrivato fino al -6 prima dei liberi conclusivi di un Leandrinho Barbosa da 22 punti. Per la Nuova Zelanda hanno avuto impatto i soli Ili (16 punti con 6 assist), Fotu (17 punti con 5 rimbalzi) e Corey Webster (19 punti con 5/12 da 3, 6 assist e 6 rimbalzi), troppo poco per competere con i brasiliani che hanno potuto anche fare a meno di un apporto consistente di giocatori del calibro di Varejao, Felicio, Marcelinho e Caboclo.

Nuova Zelanda: Webster 19, Fotu 17, Ili 16.

Brasile: Barbosa 22, Luz 15, Garcia 14.

fonte foto: fiba.basketball

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.