Il Buducnost di Norris Cole conduce tre quarti, ma a vincere è il Bayern Monaco

Eurolega Home

FC Bayern Munich – Buducnost VOLI Podgorica 93-88

(14-21; 24-28; 27-21; 28-18)

Il primo tempo è totalmente in favore dei montenegrini, guidati dal neo arrivato da Avellino Norris Cole e dal giovanissimo Goga Bitadze, anch’ egli sbarcato a Pogdorica nel mese di dicembre: 49 a 38 per il Buducnost dopo i primi venti minuti di gioco all’Audi Dome di Monaco di Baviera.
Nella ripresa i tedeschi possono contare su un ritrovo Derrick Williams, che sale in cattedra – come spesso è accaduto in questo girone d’andata di EuroLeague – e permette ai suoi di chiudere sotto 70 a 65 all’ultimo intervallo obbligatorio.
Durante gli ultimi dieci minuti si spegne la luce in casa Buducnost, sia in attacco sia in difesa, perché segnano solamente 18 punti, ma soprattutto ne subiscono 28. Alla fine a prevalere è il Bayern Monaco, che conquista così l’ottava vittoria europea della stagione.

Bayern: Dangubis 9, Hobbs 14, King NE, Koponen 2, Radosevic 9, Lucic 11, Lo 2, Dedovic 10, Amaize 3, Barthel 12, Williams 21, Ogunsipe 0.

Buducnost: Jackson 4, Cole 27, Sehovic 3, Clark 8, Barovic NE, Clarke 2, Gordic 10, Bitadze 17, Omic 6, Popovic 3, Bell 0, Nikolic 8.

Qui per le statistiche complete della partita.

  • 17
  •  
  •  
  •  

Commenta

Please Login to comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.