Il cameo di The Last Dance con Michael Jordan e il famoso wrestler The Sandman

Home NBA News

La docuserie The Last Dance si è conclusa questa settimana con la vittoria dei Chicago Bulls nel 1998 contro gli Utah Jazz. Mentre il team celebrava il titolo negli spogliatoi, un volto familiare dei fan del wrestling degli anni ’90 ha fatto una breve apparizione: The Sandman ha dato a Michael Jordan il cinque quando si recava nello spogliatoio.

Il wrestler, tuttavia, è rimasto sorpreso da quanti lo hanno riconosciuto nell’episodio:

“Non ricordavo affatto quella storia! Lo giuro su Dio, non me la ricordavo. Non ho raccontato a nessuno quella storia! Non riesco a trovare una persona a cui ho raccontato quella storia”.

The Sandman non è riuscito a contenere la sua eccitazione nel vedersi durante il momento cruciale della docuserie di Jordan.

“Sono con la mia ragazza, sdraiato a letto. Sono le undici meno un quarto. Non mi aspettavo di vedermi. Quando mi sono visto, ho urlato fortissimo. È ancora arrabbiata con me per questo. Era spaventata, si è alzata ed è scappata dal condominio. Stavo andando fuori di testa!”.

Si potrebbe ipotizzare che probabilmente era lì per i rapporti che Dennis Rodman aveva con il mondo del wrestiling, ma The Sandman è stato rapido a mettere a tacere quelle speculazioni nella stessa intervista, spiegando che gli eventi che lo hanno portato a incontrare Jordan sono stati una serie di coincidenze.

Lo stesso episodio mostrava anche un cameo dell’attore hollywoodiano Leonardo DiCaprio che si congratulava con Jordan ed è solo una delle tante apparizioni degne di nota sparse in tutta la serie, tra cui Jerry Seinfeld e Carmen Electra.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.