Il capitano Gigi Datome: “Mi manca una medaglia con l’Italia, ci proverò finché giocherò”

Home Nazionali World Cup 2019

Luigi Datome, salvo imprevisti, sarà ancora capitano dell’Italia ai Mondiali di Cina nella prossima estate: il giocatore del Fenerbahçe ha parlato con la FIBA dell’importanza, ai suoi occhi, di riuscire a vincere una medaglia con la maglia azzurra, qualcosa che ancora gli manca dopo aver vinto l’Eurolega con il club turco e aver calcato i parquet NBA tra Detroit e Boston.

Ho giocato in NBA e ho vinto l’Eurolega. Quel che mi manca è una medaglia con la Nazionale. Sembra essere un’impresa, ma finché giocherò cercherò di vincerla. Il sorteggio? Poteva andare peggio. Per avanzare, a quanto ho capito, dovremo battere Spagna e/o Serbia.

L’Italia sarà nel girone con Serbia, Angola e Filippine, in caso di passaggio del turno si incrocerà con il girone composto invece da Spagna, Iran, Porto Rico e Tunisia.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.