Il Comitato tecnico-scientifico dice no: non c’è ancora l’ok per il ritorno degli sport di contatto

Home Serie A News

Ieri era trapelato ottimismo sul ritorno degli sport di contatto come basket o calcetto dopo la pandemia del coronavirus: il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, aveva annunciato sui social di aver dato il proprio parere favorevole. Di diverso pensiero è stato però il Comitato tecnico-scientifico, cui spettava l’ultima parola: gli esperti hanno nuovamente rinviato la data nella quale si potrà tornare a giocare, per esempio, al campetto, che sembrava inizialmente prevista per un paio di settimane fa.

“In considerazione dell’attuale situazione epidemiologica nazionale, con il persistente rischio di ripresa della trasmissione virale in cluster determinati da aggregazioni certe come negli sport da contatto, devono essere rispettate le prescrizioni relative al distanziamento fisico e alla protezione individuale” si legge nella nota dei Comitato. Il Ministro Spadafora comunque ha ribadito il proprio disaccordo nei confronti di questa posizione.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.