Il consiglio di Kobe Bryant a Kevin Durant

Home NBA News

Kobe Bryant è stato un mentore per tanti giocatori NBA. Fra questi anche Kevin Durant.

La gara di questa notte fra Brooklyn Nets e Charlotte Hornets (122-116) ha fatto da scenario ad alcuni paragoni fra il Black Mamba e KD. Ad avviarli il coach di Charlotte, Steve Clifford, che ha allenato Kobe da assistente ai Lakers.

Si somigliano molto. Ci sono tante differenza fra di loro ma in campo sono simili per etica del lavoro e conoscenza del gioco. Entrambi mi fanno pensare alla passione, due campioni che pensano ai risultati di squadra prima che alle loro statistiche.

Durant, nel post gara, ha commentato queste parole svelando un curioso retroscena.

Mi ha detto che dovevo smetterla di fare il bimbo viziato, avevo 23 anni e pensavo che il mondo girasse intorno a me. Abbiamo parlato tanto, mi ha raccontato dell’umiltà con cui si è approcciato al gioco, riuscendo così a diventare il migliore. Ho imparato molto studiando i suoi movimenti, era un esempio con i fatti, pur senza parlare molto. Lui e Jordan sono i miti che cerco di imitare in campo e fuori.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.