Il Coronavirus ferma il basket in Lombardia

Home Minors

Stop al basket in Lombardia. Il provvedimento che verrà emesso a brevissimo dal presidente Attilio Fontana impone lo stop a tutti i campionati dilettantistici aventi carattere regionale di ogni sport di contatto. Vuol dire che a Milano e nelle altre province lombarde non partiranno i campionati dalla C Gold in giù, compresi quelli giovanili e i tornei organizzati dagli enti di promozione sportiva.

La misura arriva proprio una settimana prima della partenza del massimo campionato regionale che era prevista per venerdì prossimo. Il divieto dovrebbe restare in vigore fino al 13 Novembre, congelando così tutto il basket lombardo ad eccezione dei professionisti e dei campionati a carattere nazionale come A2 e B.

In realtà dovrebbero andare avanti anche gli allenamenti delle altre categorie dilettantistiche dato che lo stop dovrebbe riguardare solamente le gare. Una misura, questa, che sta già generando una serie di polemiche sui social.

In arrivo anche una stretta sul numero degli spettatori: la Regione dovrebbe fare un passo indietro rispetto alla conferma della deroga per 700 presenze, allineandosi alle 200 indicate dal nuovo DPCM.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.