Il derby capitolino è dell’Eurobasket, la Virtus si sveglia tardi

Serie A2 Recap

LEONIS ROMA 63 – VIRTUS ROMA 54

(17-13; 7-8; 18-14; 21-19)

Serie B, serie B!” questo è il grido di vittoria con cui la Leonis Roma si prende beffa dei cugini della Virtus. E pensare che solo pochi anni fa c’era una stretta collaborazione tra le due e remavano verso lo stesso obiettivo: far crescere il basket a Roma che ora, al netto di uno scontro salvezza vinto dall’Eurobasket, vede la Virtus sempre più vicina al secondo playout in 3 anni di A2. Partita dalle percentuali bruttissime, soprattutto quella dall’arco della Virtus. Tanta energia e voglia di vincere dalla parte della Leonis; probabilmente per i ragazzi di Bucchi buono solo l’innesto di Raucci.

Chessa inaugura il match ma Sims e Deloach rispondono dall’arco. Grande scontro nel pitturato tra Sims e Roberts che mantengono il punteggio in parità. Un’altra tripla di Deloach e i tiri liberi di Brkic spingono la Leonis sul +6 ma Roberts chiude il primo quarto 17-13. Parente riporta i suoi a -2 ma Brkic, con una tripla, riallunga. A farla da padrone sono le pessime percentuali da 2 della Leonis (3/13) e da 3 della Virtus (0/13). Maresca e Landi siglano il 22-21, poi Deloach chiude metà gara dalla linea della carità sul 24-21.

Sims attacca l’area con due canestri che riallungano il divario. Ci pensa Landi a pareggiare i conti ma poi Venuto spara da 3. Arriva il primo canestro su azione di Thomas, in una giornata no offensivamente. Deloach si carica i suoi sulle spalle e, con 5 punti, da il la anche a Brkic e Pierich, che chiudono il quarto 42-35. Forse basterebbe raccontare il quarto quarto per vedere una partita realmente giocata. L’Eurobasket, con le triple di Fanti e Pierich e i canestri di Sims, vola sul +14 e sembra lanciare i titoli di coda. Il colpo di scena arriva a 4’ dalla fine quando, dopo un clamoroso 0/18, Chessa e Parente mettono a segno 3 triple che riportano a -2 la Virtus. Il tempo però è dalla parte della Leonis che gestisce i possessi finali con più lucidità e, grazie ai viaggi in lunetta, vince il match 63-54.

TABELLINI:

LEONIS ROMA: Deloach 15, Santini n.e., Casale n.e., Fanti 3, Cesana , Torresani n.e., Sims 19, Bonessio , Piazza 2, Venuto 3, Brkic 16, Pierich 5

All. Turchetto

VIRTUS ROMA: Maresca 4, Chessa 8, Baldasso 2, Lucarelli n.e., Landi 8, Vedovato 1, Roberts 11, Thomas 8, Parente 10, Raucci 2

All. Bucchi

 

 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.