Il figlio dodicenne di Dwyane Wade si è dichiarato transgender

Home NBA News

Nel mondo NBA, nonostante Dwyane Wade da un anno sia un ex giocatore, sta in queste ore tenendo banco la singolare storia del figlio dodicenne dell’ex stella dei Miami Heat, Zion, il quale si è apertamente dichiarato transgender.

Wade ne ha parlato al programma “Ellen DeGeneres Show”. Si tratta di una situazione molto particolare a causa della giovanissima età del ragazzo, il quale ha chiesto ai propri genitori, Dwyane e Gabrielle Union, di essere da qui in avanti considerato una femmina e di essere chiamata di conseguenza Zaya. “Vi presento Zaya” – ha scritto su Twitter la madre – “E’ compassionevole, amorevole, intelligentissima e siamo davvero fieri di lei. E’ ok ascoltare, amare e rispettare i vostri figli esattamente come sono”.

“Nostro figlio di 12 anni è venuto a casa” – ha raccontato Wade da Ellen – “E ci ha chiesto di parlarci. ‘Sono pronto a convivere con la verità e voglio che vi riferiate a me come una lei, e mi piacerebbe che mi chiamaste Zaya’. Ora fa parte del nostro lavoro di genitori cercare tutte le informazioni. Stiamo cercando di capire il più possibile cosa possiamo fare per essere sicuri di dare a nostra figlia la migliore opportunità di essere sé stessa”.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.