Il gigante e il piccoletto al Draft: Mamadou Ndiaye e Kay Felder si dichiarano eleggibili

NBA News

In questi giorni si stanno susseguendo diverse dichiarazioni di eleggibilità al prossimo Draft NBA, ci sono ovviamente i big come Ben Simmons, Brandon Ingram, Dragan Bender o Denzel Valentine, ma ci sono anche tutti gli altri che poco vengono considerati.

In particolare nelle ultime 24 ore si sono dichiarati per il prossimo Draft, e intendono assumere un agente quindi non cambieranno idea, due giocatori opposti: un gigante e un piccoletto. Il gigante è Mamadou Ndiaye, centro senegalese di UC Irvine classe 1993, il piccoletto è invece Kay Felder, playmaker di Oakland University.

Se Ndiaye venisse chiamato con una delle 60 scelte diventerebbe il quarto giocatore più alto di sempre a mettere piede in NBA dietro solo a Gheorghe Muresan, Manute Bol e Slavko Vranes, a pari-merito con Shawn Bradley e Yao Ming. Il ragazzo misura infatti ben 229 centimetri e nell’ultima stagione in NCAA ha mantenuto 12.1 punti, 7.2 rimbalzi e 2.4 stoppate di media.

Per quanto riguarda Felder, invece, solo due giocatori più bassi di 178 centimetri sono stati chiamati dal 1990 ad oggi: Nate Robinson e Isaiah Thomas, due che in NBA hanno trovato una discreta fortuna nonostante le proprie misure ridotte rispetto ai colleghi. Ebbene, il ragazzo classe 1995 è, come questi due, alto solo 175 centimetri. Certo, se si va indietro nel tempo di giocatori più bassi se ne trovano: tra tutti quelli che hanno mai messo piede nella Lega, Felder risulterebbe “solo” il dodicesimo in ordine di altezza partendo dal fondo della classifica, alcuni di questi dodici però hanno giocato negli anni ’60 e appena una manciata di incontri. Il giovane di Oakland University è una vera stella del proprio college, terzo miglior marcatore della stagione NCAA di Division I con 24.4 punti a partita a cui aggiunge anche 9.3 assist.

Verranno scelti? Se Felder viene classificato 71esimo da DraftExpress tra i prospetti, Ndiaye nemmeno compare. La scelta ora spetterà alle franchigie, daranno una chance al gigante e al piccoletto?

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.