Fontecchio Phoenix Utah jazz

Il GM dei Jazz: “Fontecchio è stato il miglior giocatore in Europa l’anno scorso”

Home NBA News

Simone Fontecchio e Lauri Markkanen sono due degli europei degli Utah Jazz. La franchigia di Salt Lake City ha fatto proprio un approfondimento su questi due cestisti che hanno dominato a EuroBasket con le rispettive Nazionali e ora sono in NBA, con il finlandese che sta vivendo la sua miglior annata da quando è stato draftato dai Chicago Bulls nel 2017.

Justin Zanik, general manager degli Utah Jazz, ha commentato le prestazioni in EuroLega nella passata annata di Fontecchio.

“Simone, secondo noi, è stato probabilmente il miglior giocatore in Europa la scorsa stagione”.

Fontecchio, a differenza di Markkanen, non sta avendo tantissimo spazio in queste prime gare, anche se, con l’infortunio di Rudy Gay, la situazione un po’ è migliorata. Naturalmente Lauri ha 4 anni in America alle spalle, mentre Fontecchio ha scoperto solo a luglio di poter vivere il sogno NBA.

Stiamo a vedere se nelle prossime settimane Fontecchio inizierà a inanellare prestazioni di alto livello un po’ come ha fatto con l’Italia a Belgrado, Tokyo o Berlino. Le qualità per poter fare la differenza ce le ha assolutamente. Ora deve solo dimostrarlo al mercato americano.

Leggi anche: Dwight Howard ha sfiorato la tripla-doppia anche nella seconda partita a Taiwan

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.