Il Khimki batte il Buducnost e tiene vive le speranze Playoff

Coppe Europee Eurolega

BUDUCNOST 90-98 KHIMKI

(20-22, 26-23, 19- 23, 25-30)

In una partita equilibratissima e dagli attacchi sfavillanti (entrambe le squadre oltre il 60% da due e il 40% da tre) a portare a casa la vittoria è il Khimki, voglioso di non perdere il treno Playoffs che ora dista solo una partita in attesa degli altri risultati del turno. Il Buducnost paga il maggior numero di palle perse e la grande partita di Jordan Mickey (25 con 9/12 dal campo), protagonista in attesa del ritorno di Shved, e perde nonostante i 20 punti di Norris Cole e i 17 di un ottimo Bitazde.
Jenkins segna 9 punti nel primo quarto ma le due squadre restano al massimo distaccate di 5 punti anche grazie a Cole e Bitazde che cominciano a scaldarsi e riportano avanti di una lunghezza i montenegrini. Il terzo quarto è ancora all’insegna dell’equilibrio ma Thomas e Mickey puniscono a ripetizione la difesa dei padroni di casa e riportano avanti i russi che nel quarto quarto, sull’87-87 a un minuto abbondante dalla fine, colpiscono con tre giochi da tre punti (due triple di Markovic e Dee e un and-one di Mickie, MVP della partita) e vincono la partita.

Buducnost: Cole 20, Bitazde 17, Jackson 12.

Khimki: Mickey 25, Jenkins 17, Thomas 13.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.