Il Khimki riprende ad allenarsi: “Vogliamo essere pronti per il 10 aprile”

Coppe Europee Eurolega

Ieri il CSKA Mosca aveva deciso di giocare uno scrimmage interno nonostante lo stop di tutti i campionati a causa del coronavirus dilagante, scelta che aveva fatto fin da subito molto discutere perché sostanzialmente unico caso in Europa. Oggi i “cugini” del Khimki hanno annunciato di aver ripreso gli allenamenti normalmente.

Eurolega e VTB League, le due competizioni principali che disputa il Khimki, sono ferme per ora fino al 10 aprile (data che quasi sicuramente verrà comunque spostata più in là). “Stiamo costruendo un calendario di allenamento basandoci sulle date annunciate da Eurolega e VTB. I nostri giocatori hanno ricominciato ad allenarsi. Vogliamo essere sicuri che per il 10 aprile tutti siano in forma e pronti per riprendere la stagione” ha commentato Pavel Astakhov, GM del Khimki. In Russia finora si sono registrati ufficialmente “solo” poco più di 300 casi e nessun morto.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.