Il Real Madrid fa i conti il giorno dopo: Mirotic e Darden in partenza, Slaughter rinnova

Home

Nikola-Mirotic-MVP-Copa-del-Rey-2014

All’indomani della Finale di Eurolega persa al supplementare contro il Maccabi Tel-Aviv, il Real Madrid fa il bilancio della stagione, che fin qui ha portato solo una Copa del Rey e che vedrà ora i Blancos impegnati nei Playoffs della Liga. La squadra a livello di roster è, quasi sicuramente, la migliore d’Europa, ma non è detto che lo rimanga anche il prossimo anno. In primis Nikola Mirotic, vera e propria stella degli spagnoli, MVP della Liga lo scorso anno e della Coppa del Rey in questa stagione, sembra diretto in NBA, destinazione Chicago Bulls. Il montenegrino, scelto dalla franchigia dell’Illinois come 23esima scelta assoluta nel 2011, tratterà proprio con i Bulls in queste settimane.

Un altro buco nel roster verrà probabilmente lasciato da Tremmell Darden, che il Real tenderebbe a lasciar partire per firmare un giocatore europeo al suo posto. Il playmaker americano ha mantenuto 5.1 punti di media in campionato quest’anno e 5.7 in Eurolega.

Infine, come riportato da Encestando, Marcus Slaughter, centro americano classe ’95 al Real dal 2012, avrebbe trovato l’accordo con i Blancos per il rinnovo del contratto al termine della stagione. Il lungo ha segnato 3.0 punti di media con 3.5 rimbalzi in campionato, 3.2 punti e 2.4 rimbalzi in Eurolega.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.