Il Real surclassa l’Olympiakos e fa 1-0 nella serie

Home
Nikola Mirotic, 15 punti per lui
Nikola Mirotic, 15 punti per lui

Real Madrid-Olympiakos 88-71

Dopo la convincente vittoria del Barça sul Galatasaray, il Real apre i suoi playoff con una vittoria più che convincente ai danni dell’Olympiakos, in quella che forse è la sfida che si preannuncia più spettacolare.

Pronti, via e il Real vola sul 15-5, con 5 punti di Llull e Mirotic. L’Olympiakos non riesce a entrare in partita e solo una tripla di Petway permette a greci di non soccombere già dal 7′ (19-10). Mirotic è scatenato e porta il proprio bottino personale a quota 9 e il Real sul +12 (22-10). Negli ultimi due minuti del quarto la musica non cambia e gli spagnoli al 10′ sono avanti 27-12.

In apertura di secondo quarto, l’Olympiakos riesce finalmente a entrare definitivamente in partita e trascinata dal solito Spanoulis riesce ad accorciare fino al -3 (33-30). A 3′ dalla fine del primo tempo i greci trovano anche il canestro della parità (35-35). Il Real, però, alla fine del quarto riesce a reagire e grazie a un parziale di 8-1 chiude il primo tempo avanti 48-41.

 

Rudy Fernandez, MVP del match
Rudy Fernandez, MVP del match

Al ritorno dagli spogliatoi Dunston e Spanoulis portano l’Olympiakos sul -4 (50-46). Il tentativo di rimonta della compagine greca viene fermato però da 8 punti consecutivi di uno scatenato Fernandez e due punti di Llull che consegnano al Real il nuovo +14 (60-46). Gli iberici amministrano il vantaggio fino alla fine del quarto e al 30′ il tabellone del  Palacio de Deportes de la Comunidad de Madrid segna il punteggio di 70-56.

Nel quarto periodo, i padroni di casa dilagano fino al +18 (81-63) e i greci non possono far altro che alzare bandiera bianca e risparmiare le forze per gara 2 (che si giocherà giovedì). Real batte Olympiakos 88-71.

Real Madrid: Fernandez 20, Mirotic 15, Rodriguez e Llull 12
TL: 12/16; T2: 26/40; T3: 8/19
Rimbalzi: 31 (Bourousis 7)
Assist: 16 (Fernandez 5)

Olympiakos: Spanoulis 18, Printezis 10, Simmons 8, Sloukas 7
TL: 11/20; T2: 18/35; T3 8/16:
Rimbalzi: 25 (Simmons 7)
Assist: 18 (Spanoulis 5)

MVP: Rudy Fernandez. La guardia spagnola ha chiuso il match con 20 punti, 6 rimbalzi e 5 assist. Gli 8 punti consecutivi in apertura di terzo quarto sono stati quelli decisivi per creare il solco definitivo tra le due squadre.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.