wembanyama

Il rituale prepartita di Victor Wembanyama è davvero assurdo

Estero Home

Di rituali prepartita se ne vedono a decine ogni anno: tra i più memorabili, restando in NBA, possiamo ricordare il lancio del gesso da parte di LeBron James oppure mettersi con la testa contro la base del canestro per Kevin Garnett. Qualcosa come quello di Victor Wembanyama però forse non si era mai visto: il talento francese, proiettato verso la prima chiamata assoluta al Draft 2023, prima delle partite sbatte di proposito la testa contro il tabellone.

Un rituale prepartita davvero insolito, che dimostra anche quanto sia alto il giocatore classe 2004: 219 centimetri. Il francese promette davvero benissimo, pochi giorni fa aveva dominato all’esordio stagionale in campionato con il Metropolitans 92.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.