Il roster dei migliori italiani ancora oggi free agent

Home Serie A News

Alcune squadre di Serie A si stanno già radunando e hanno completato il proprio roster, ma ci sono ancora tantissimi italiani che non hanno ancora trovato la propria collocazione.

Ecco che quindi abbiamo voluto mettere in piedi un roster fatto dai migliori italiani free agent:

PLAYMAKER: Travis Diener. E chi se no? Il “Professore” ha appena dimostrato al The Basketball Tournament che può ancora dire la sua ai massimi livelli del basket europeo. Diener potrebbe essere il playmaker titolare di Pesaro, se Cremona non dovesse iscriversi al prossimo campionato.

GUARDIA: Michele Vitali. L’ex Sassari pare essere vicinissimo alla firma con la Dolomiti Energia Trentino ma al momento della scrittura di questo articolo non è ancora arrivato nessun comunicato dall’Aquila.

ALA PICCOLA: Alessandro Gentile. Nelle settimane passate si era parlato di interessamenti da parte di Malaga e Unics Kazan nei confronti dell’ex capitano di Milano ma alla fine non si è concluso nulla. Non è da escludere che Gentile decida di iniziare la stagione 2020-2021 da free agent.

ALA GRANDE: Paul Eboua. Il camerunese di formazione italiana ha dimostrato di poter fare la differenza in Serie A l’anno scorso a Pesaro, tant’è che spera di poter essere scelto al prossimo Draft NBA. Eboua non è propriamente un 4, è più un’ala piccola, ma non c’era nessun italiano free agent degno di nota da inserire in questo ruolo, Andrea Bargnani a parte, che comunque non ha mai annunciato ufficialmente il proprio ritiro…

CENTRO: Riccardo Cervi. L’ex Varese e Trieste aveva avuto abboccamenti con Napoli ma senza esito. Sicuramente il reggiano è in un momento difficile della sua carriera e forse dovrebbe accettare di scendere in Serie A2 per poi rilanciarsi, un po’ come ha fatto qualche anno fa Amedeo Tessitori.

PANCHINA

Ariel Filloy, David Reginald Cournooh, Federico Mussini, Fabio Mian, David Okeke, Marco Cusin, Daniele Magro.

In panchina ci sono ragazzi giovani come Mussini e Okeke ma anche veterani che l’anno scorso militavano in EuroCup (Filloy, Cournooh, Mian), oltre a due lunghi navigatissimi nella massima lega italiana, ovvero Cusin e Magro.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.