Il “solito” Charles Barkley stavolta attacca Kyrie Irving

Home NBA News

Charles Barkley non è mai stato uno con molti peli sulla lingua ma da quando è diventato opinionista per TNT i suoi giudizi, oltre a essere più frequenti, sono diventati anche più trancianti, se possibile.

L’ex stella dei Phoenix Suns stavolta ha attaccato Kyrie Irving, protagonista in questo avvio di stagione di una querelle con i media abbastanza stucchevole, almeno stando al giudizio di Barkley.

Irving viene pagato 40 milioni di dollari l’anno solo per giocare, anche parlare con i giornalisti è parte del suo lavoro. Quando parla io faccio fatica a capire cosa voglia dire, deve capire che non siamo artisti, oratori o maestri ma semplicemente dei giocatori di basket. Dovrebbe smetterla di ritenersi l’uomo più intelligente del mondo, anche perché è stato al college solamente sei mesi e di sicuro ci sono molti ragazzi più preparati di lui all’interno della lega. Limitati a parlare di basket, poi se vuoi buttarti su questioni sociali puoi anche farlo, ma non con il suo atteggiamento.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.