Imbrò e Akele trascinano Treviso alla vittoria nel quarto quarto contro Venezia

Home Serie A Recap

De’ Longhi Treviso – Umana Reyer Venezia 73-70

(13-18; 17-20; 18-19; 25-13)

La De’ Longhi Treviso ha vinto con un grandissimo quarto periodo contro la Reyer Venezia, guidata da capitan Matteo Imbrò e dall’ex della gara, Nicola Akele, cresciuto proprio nel settore giovanile dell’Umana prima di volare alla volta degli Stati Uniti. Gli orogranata hanno condotto per 35 minuti circa ma poi si è rotto qualcosa nell’attacco lagunaro e la De’ Longhi ne ha approfittato, vincendo il secondo match stagionale e tenendo comunque la porta aperta verso la Final Four di Bologna.

Determinante per il risultato finale il break di 13 a 0 iniziato a 4 minuti dal termine. Nel finale Venezia ha avuto anche la palla del possibile overtime ma Austin Daye, secondo miglior realizzato degli ospiti dopo Mitchell Watt, non ha trovato il fondo della retina ma solamente il primo fermo, complice anche l’ottima difesa dei biancoblu.

Treviso: Akele 9, Carroll 13, Mekowulu 8, Russell 14, Chillo 0, Vettori NE, Vildera 2, Ronca NE, Logan 10, Cheese 5, Bartoli 0, Imbrò 12. All. Massimiliano Menetti.

Venezia: Watt 19, Daye 15, Chappell 9, De Nicolao 0, Bramos 5, Tonut 10, Cerella 0, Fotu 6, D’Ercole NE, Stone 4, Mazzola 2, Casarin 0. All. Walter De Raffaele.

Qui trovate le statistiche complete della gara.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.