Indiana Pacers: Ellis-George sugli esterni? Vicino l’accordo con il giocatore

Home NBA News

Dopo un’annata di stand-by a causa dell’infortunio di Paul George, Indiana prepara la stagione del rilancio.

Monta Ellis nuovo volto dei Pacers?
Monta Ellis nuovo volto dei Pacers?

I Pacers hanno concluso la passata stagione fuori dalle prime otto ad Est, giustificati – parzialmente – dall’infortunio subito da Paul George in nazionale. La stella della franchigia di Larry Bird è rimasta fuori per quasi una stagione intera, compromettendo i risultati dei Pacers. L’annata “nera” sembra però già solo un brutto ricordo, perché la società, che finalmente ha spazio salariale da sfruttare, si sta rivelando molto attiva sul mercato.

In attesa di trovare una buona offerta per il discutibilissimo centro Roy Hibbert, Bird sta cercando di convincere a sposare la causa-Pacers niente di meno che Monta Ellis, guardia 29enne di Jackson. Stando a quanto riporta Adrian Wojnarowski, la trattativa è ben avviata e Ellis è atteso ad Indianapolis già in giornata. L’accordo potrebbe essere raggiunto anche subito.

Indiana avrebbe messo sul piatto 32 milioni di dollari in tre anni per l’ex-Bucks e Mavericks, autore di 18.9 punti e 4.1 assist di media a Dallas nella scorsa stagione. Prima dell’arrivo di Rondo, che ha scombussolato gli equilibri del team texano, le cifre del numero 11 dei Mavs erano migliori, così come il suo ruolo in campo.

Indubbiamente, con Hill e Ellis al fianco di George, Frank Vogel si troverebbe un reparto esterni con molti punti nelle mani, l’ingrediente imprescindibile per ritornare grandi.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.