Infortuni: Anosike in dubbio, Maynor in rientro. Stefano Gentile out. Sassari infermeria quasi sgombra. Sidigas forse sul mercato.

Home Serie A News
Eric Maynor, miglior assistman della stagione
Eric Maynor, miglior assistman della stagione

Odearah Anosike, centro nigeriano della Pallacanestro Varese, dopo lo stop subìto   durante la partita contro il Paok Salonicco per un problema alla schiena, ieri non si è   allenato ed è stato sottoposto ad un altro ciclo di terapie. A seconda di come l’atleta   risponderà alle cure si potrebbe prevedere una “riattivazione parziale”. Si cerca di   recuperarlo per il match contro la Sidigas Avellino, impresa difficile ma non si esclude   che possa dare il suo apporto anche per 10-15 minuti di gioco per cercare di contrastare i lunghi irpini. Niente allenamento ieri nemmeno per il play Eric Maynor, che ha svolto lavoro differenziato per evitare di sovraccaricare il ginocchio sinistro. Una scelta, a quanto si dice, del tutto precauzionale da parte dello staff, il regista infatti dovrebbe rientrare in gruppo oggi stesso.

Sul fronte opposto a Varese, nel prossimo incontro di campionato, Avellino attende in extremis Joe Ragland, il cui rientro dagli Stati Uniti (dove si era recato lunedì scorso per un grave lutto familiare) è previsto per la mattinata di domenica all’aeroporto di Malpensa. Quasi certa, invece, l’assenza di Retin Obashoan, che nel match contro Zagabria ha ricevuto un colpo alla mano sinistra. Si attendono gli esiti di esami strumentali per valutare l’entità dell’infortunio poichè si sospetta una frattura. La squadra irpina pare sia di nuovo sul mercato in cerca di un tiratore a gettone che comunque non arriverà in tempo per la partita imminente.

Stefano Gentile sarà il grande assente per lo scontro con la sua ex squadra al PalaBigi. Il problema all’inguine stefano gentileriscontrato in questi giorni necessita di ulteriori terapie e riposo; all’inizio della prossima settimana lo staff medico valuterà nuovamente le condizioni del giocatore e deciderà in merito.

Ancora qualche paziente nell’infermeria della Dinamo. Durante il terzo quarto della partita contro Charleroi Josh Carter si ferma dopo essere atterrato male in scarico da un tiro da 3 punti, si temeva una distorsione ma è stata esclusa così come anche la lesione ai legamenti. Si tratta della stessa caviglia sinistra che gli aveva creato problemi nella fase di pre-campionato dopo un colpo subito durante il torneo di Cagliari. Partirà regolarmente con i compagni, ma potrebbe essere tenuto a riposo. Recuperati invece Brian Sacchetti, Jack Devecchi e Dusko Savanovic.

fonti:
Prealpina, La Provincia, La Nuova Sardegna

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.