Irving ai Nets porterebbe lontano da Brooklyn D’Angelo Russell

Home NBA News

E’ notizia di pochi giorni fa quella che vedrebbe i Brooklyn Nets fortemente interessati a Kyrie Irving per la prossima stagione. La guardia, free agent dopo due anni ai Celtics, potrebbe approdare alla corte di coach Atkinson con la giusta offerta. Questo però parrebbe causare un grosso dilemma per quanto riguarda D’Angelo Russell, protagonista nella scalata dei Nets verso i playoff e candidato al titolo di MIP della stagione.

Secondo alcuni cronisti molto vicini alla franchigia newyorkese infatti non sarebbe molto vicina l’intesa tra i due e l’arrivo di Irving complicherebbe ancora di più la già spinosa situazione. Plus, l’eventuale taglio del nativo di Louisville darebbe possibilità ai Nets di firmare ben due free agent al massimo (nel mirino anche Kevin Durant).

Su Russell ci sarebbero le sirene degli Indiana Pacers, interessate all’eventuale free agency del ventitreenne ex Lakers che nell’ultima stagione ha chiuso con 20 punti e 7 assist di media (solo Chris Paul, Derrick Rose e Russell Westbrook avevano fatto meglio a quell’età), riscattando le dicerie che lo vedevano come il solito inconcludente giocatore e non come uomo franchigia.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.