Irving era troppo amico di Kobe per giocare questa notte: salta il derby con New York

Home NBA News

Kyrie Irving era diventato un grandissimo amico di Kobe Bryant nel corso degli ultimi mesi e la notizia della sua scomparsa l’ha letteralmente traumatizzato. L’ex stella di Cleveland e Boston ha chiesto ai Brooklyn Nets di non poter giocare questa notte contro i New York Knicks per ragioni personali dovute naturalmente al lutto dell’ex fenomeno dei Los Angeles Lakers.
I bianconeri hanno immediatamente accettato la sua richiesta e questa notte non scenderà in campo contro i newyorkesi.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.