Isaiah Thomas in lacrime dopo la prestazione da 81 punti in Pro Am nel ricordo di Kobe

NBA News

Nella notte tra l’8 e il 9 agosto, Isaiah Thomas è sceso in campo nel campionato The Crawsover Pro-Am di Jamal Crawford. Si è trattato di una partita molto particolare in quanto, esattamente il giorno prima, Thomas aveva voluto ricordare su Twitter il suo amico Kobe Bryant. La grande coincidenza è stata che, proprio dopo quel tweet, in quella partita IT ha realizzato 81 punti, eguagliando – seppur in contesti ben diversi – l’incredibile prova che Bryant fece nel 2006 contro Toronto.

Una volta rientrato negli spogliatoi, l’ex play dei Boston Celtics si è lasciato andare in un pianto liberatorio sicuramente determinato anche dalla casualità della sua prestazione legata a quel tweet e, soprattutto, perché sa che, nonostante le ultime stagioni non siano state eccelse per colpa di qualche infortunio di troppo, la sua mentalità non è cambiata e ha ancora molto da dimostrare in NBA.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.