Isaiah Thomas sui Cavs: “Erano nel panico quando mi hanno scambiato ai Lakers”

Home NBA News

Qualcosa è sicuramente cambiato dal giorno della trade deadline, ma i Cleveland Cavaliers ancora non sono una forza ad Est visti i due KO nelle cinque gare disputate dall’ultimo giorno di mercato. Isaiah Thomas nel frattempo sta vivendo le prime settimane da membro dei Los Angeles Lakers con un record simile: 3-3 nelle sei partite in California. L’ex Celtics ha parlato dello scambio, il secondo nel giro di 6 mesi che lo ha coinvolto, ai microfoni di ESPN:

Non pensavo che avrebbero premuto il grilletto così presto, dopo sole 15 partite. Ma, ancora, è tutto un business. E i Cavs erano, voglio dire, nel panico. Stavamo perdendo molte partite e penso che sentissero di dover fare qualche mossa. Quindi hanno praticamente fatto una rivoluzione.

Nelle cinque gare in cui è sceso in campo a LA, Thomas ha segnato 13.2 punti di media in uscita dalla panchina, forte anche dell’assenza di Lonzo Ball.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.