Italiani in Erasmus #13: Michele Vitali domina con Bamberg, Polonara si ferma in semifinale di Copa del Rey

Home Italiani in Erasmus Rubriche

In questa stagione sono ben 10 gli italiani che hanno scelto l’estero: chi a livello di Eurolega, come Achille Polonara, Daniel Hackett, Diego Flaccadori e Simone Fontecchio, chi in EuroCup, come Michele Vitali, e chi senza alcuna coppa, come Alessandro Gentile. Ogni settimana faremo un resoconto di quanto fatto dagli italiani che militano all’estero (NBA esclusa) e seguiremo le gesta dei ragazzi che hanno scelto, per vari motivi, un anno (o più di uno) di… Erasmus.

Questa settimana il più positivo è stato sicuramente Michele Vitali: il giocatore di Bamberg ha giocato tre partite ottime, di cui due vinte, contro Fraport Skylines, Niners Chemnitz e Alba Berlino. Nella prima, 23 punti, 4 rimbalzi e 5 assist in 26′, con 4/8 da tre punti. Nella seconda, unico KO, invece 11 punti e 4 assist in 32′. Infine 18 punti e 5 assist in 31′, secondo miglior marcatore della sua squadra, nella terza.

Weekend di Copa del Rey invece per Achille Polonara in Spagna: importante prestazione contro Badalona ai quarti, con 19 punti, 7 rimbalzi e 3 stoppate e il titolo di MVP della gara. Poi il KO il semifinale contro il Barcellona, il quale ha poi portato a casa il trofeo: contro i blaugrana, l’azzurro ha realizzato 10 punti con 8 rimbalzi, tirando 3/9 dal campo.

Stessi impegni di Vitali in Germania per i suoi connazionali. Gli italiani del Bayern Monaco hanno vinto contro Ulm e Fraport Skyliners, andando però al tappeto anche loro contro i Niners Chemnitz. Minuti importanti per Sasha Grant soprattutto nella netta vittoria su Fraport: 27′ con 7 punti e 5 assist. Per il classe 2000 poi 12′ in campo (con 2 punti e 3 rimbalzi) contro Ulm e solo 4′ (0 punti e 2 rimbalzi) contro i Niners. Più consistenti i minuti di Diego Flaccadori: 21′ con 9 punti e 6 assist contro Ulm, 33′ con 9 punti e 8 assist contro Fraport e infine 19′ con 7 punti e 3 assist contro i Niners.

Rimanendo in Bundesliga, tre gare giocate anche da Simone Fontecchio con l’Alba Berlino: 13 punti in 21′ nel netto successo sui Merlins Crailsheim, 11 punti e 3 recuperi nella vittoria sul Medi Bayreuth e infine 9 punti e 6 rimbalzi nella sopracitata sconfitta contro Bamberg.

Nessuna partita per Alessandro Gentile, fermo perché il suo Estudiantes non ha partecipato alla Copa del Rey di Madrid, così come per Amedeo Della Valle. Seconda partita dopo quasi 3 mesi di stop invece per Abramo Canka in Lituania con il Nevezis. L’azzurro classe 2002 ha totalizzato 5 punti, 8 rimbalzi e 4 assist nella sconfitta contro il Rytas Vilnius.

Infine due partite in VTB League per Daniel Hackett col CSKA Mosca: 17 punti e 6 rimbalzi in 25′ nel successo contro l’Enisey, 14 punti e 5 assist in 28′ invece nel big match perso contro lo Zenit San Pietroburgo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.