Italiani in Erasmus #6: finalmente l’esordio di Della Valle, Vitali e Polonara sono i migliori della settimana

Home Italiani in Erasmus Rubriche

In questa stagione sono ben 10 gli italiani che hanno scelto l’estero: chi a livello di Eurolega, come Achille Polonara, Daniel Hackett, Diego Flaccadori e Simone Fontecchio, chi in EuroCup, come Michele Vitali, e chi senza alcuna coppa, come Alessandro Gentile. Ogni lunedì faremo un resoconto della settimana degli italiani che militano all’estero (NBA esclusa) e seguiremo le gesta dei ragazzi che hanno scelto, per vari motivi, un anno (o più di uno) di… Erasmus.

In Spagna, Achille Polonara gioca altre due buone partite: 12 punti e 6 rimbalzi in Eurolega contro l’Efes, annichilito a domicilio, e poi 8 punti e 9 rimbalzi in 22′ nell’altro successo contro Acunsa GBC. Settimana difficile invece per Alessandro Gentile: il suo Movistar Estudiantes vince di un solo punto contro Bilbao in trasferta, un ottimo risultato per la squadra. Un po’ meno brillante la prestazione individuale dell’azzurro, che chiude con 6 punti e 7 rimbalzi in 31′, tirando 3/11 dal campo.

Il Bayern Monaco degli italiani Andrea Trinchieri, Diego Flaccadori e Sasha Grant vince sia in Eurolega che in Bundesliga. In coppa, successo sul Khimki senza che però i due giocatori azzurri mettano piede in campo. Va meglio solo per Grant in campionato: 18′ sul parquet con 5 rimbalzi e 1 assist nel facile successo 90-72 sul Gottingen, mentre Flacca resta ancora a guardare. Infine Michele Vitali, con il suo Bamberg, gioca solo la gara di campionato a causa della pausa Nazionali: 12 punti in 13′ nella vittoria esterna sui GIESSEN 46ers con 4/8 al tiro.

In Liga ABA arriva finalmente l’esordio di Amedeo Della Valle con il Buducnost, dopo che per oltre un mese la guardia azzurra, a causa di Covid-19 e pausa Nazionali, non aveva potuto indossare la nuova maglia. Per l’ex Milano sono arrivati solo 2 punti in 11′ contro la Stella Rossa, un big match vinto dagli ungheresi per 65-67.

Infine settimana sufficiente anche per Daniel Hackett, che col suo CSKA Mosca ha la meglio su Olympiacos e Tsmoki-Minsk, rispettivamente in Eurolega e VTB League. Il playmaker segna 8 punti contro i greci, poi fa meglio in campionato con 12 punti e 4 rimbalzi in 20′.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.