Italiani in Erasmus #7: Polonara entra nella storia dell’Eurolega, buona prova per Gentile in Liga

Home Italiani in Erasmus Rubriche

In questa stagione sono ben 10 gli italiani che hanno scelto l’estero: chi a livello di Eurolega, come Achille Polonara, Daniel Hackett, Diego Flaccadori e Simone Fontecchio, chi in EuroCup, come Michele Vitali, e chi senza alcuna coppa, come Alessandro Gentile. Ogni lunedì faremo un resoconto della settimana degli italiani che militano all’estero (NBA esclusa) e seguiremo le gesta dei ragazzi che hanno scelto, per vari motivi, un anno (o più di uno) di… Erasmus.

Il protagonista della settimana, come spesso è capitato fin qui, è senza dubbio Achille Polonara. Il lungo del Baskonia giovedì sera è entrato addirittura nella storia dell’Eurolega con una stats line che si era vista solo altre 2 volte prima: 15 punti, 8 rimbalzi, 6 assist e 5 stoppate nella sconfitta al fotofinish contro il Maccabi. KO digerito subito col successo, due giorni più tardi, in Liga contro il Betis: per Polonara un’altra solidissima prova, con 15 punti, 5 rimbalzi e 3 recuperi in 28′, tirando 6/9 dal campo.

Rimanendo in Spagna, ottima prova anche di Alessandro Gentile in campionato: l’ex Milano, Virtus Bologna e Trento è uscito sconfitto dalla gara interna contro Valencia, 81-86, ma ha messo in cascina 15 punti, 6 assist e 3 recuperi in 30′, tra i migliori del suo Estudiantes.

Settimana agrodolce per Michele Vitali con Bamberg: prima il successo di misura in Champions League, 83-82, contro il Pinar Karsiyaka, partita nella quale l’azzurro ha realizzato 14 punti in 30′, miglior marcatore del club tedesco a pari-merito con due compagni. Poi la sconfitta netta in campionato contro l’Alba Berlino, 82-70, in cui Vitali ha messo a segno comunque 10 punti in 26′.

Nessun minuto in Eurolega per i due italiani del Bayern Monaco, Diego Flaccadori e Sasha Grant, ma due partite di Bundesliga giocate con un buon contributo. Nel successo esterno contro il Syntainics MBC, Flaccadori ha segnato 4 punti in 13′, mentre Grant ha giocato solo 5′ senza segnare. Meglio nel weekend, nella netta vittoria 93-71 contro i GIESSEN 46ers: 9 punti in 23′ sul parquet per Flacca, 4 punti e 3 rimbalzi in 22′ per Grant.

Infine solo 14′ in campo per Daniel Hackett contro lo Zielona Gora in VTB League, senza poi mettere piede in campo nel successo di Eurolega contro il Khimki: il playmaker azzurro ha prodotto 8 punti, 2 rimbalzi e 3 assist in 14′. Per Amedeo Della Valle invece seconda partita con la maglia del Buducnost in Liga ABA: 7 punti in 19′ nella vittoria sul Mornar Bar.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.