morant

Ja Morant ha vinto il Most Improved Player NBA 2021-22

Home NBA News

Lui diceva, qualche giorno fa, che non sarebbe nemmeno dovuto essere candidato per questo premio, al suo posto ci sarebbe dovuto essere il suo compagno Desmond Bane. Invece alla fine Ja Morant ha addirittura vinto il Most Improved Player della stagione regolare 2021-22. Il playmaker dei Memphis Grizzlies, All Star per la prima volta nella sua carriera, è stato giudicato il giocatore più migliorato della stagione.

Merito dei risultati di Memphis, seconda in classifica ad Ovest alla fine della RS, ma anche dei suoi numeri. Morant è infatti passato dai 19.1 punti e 7.4 assist di media della scorsa stagione ai 27.4 punti, 5.7 rimbalzi e 6.7 assist a partita di quella appena conclusa. La stella dei Grizzlies ha battuto la concorrenza di Darius Garland e di Dejounte Murray, oltre a quella di Jordan Poole, nemmeno inserito tra i finalisti.

Morant è il primo giocatore della storia NBA a vincere sia il Rookie of the Year che il Most Improved Player.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.