Jahlil Okafor sceglie Duke, Cliff Alexander a Kansas, Lyles e Towns per Kentucky

Home

Jahlil-Okafor

Ieri è stata una giornata di scelte per i migliori prospetti dell’high school: ben quattro dei giocatori più stimati degli USA hanno annunciato il proprio college che, come accade spesso in questi casi, è uno dei più prestigiosi.

Jahlil Okafor, centro classe 1995 in uscita Whitney M. Young Magnet High School, ha scelto Duke, con cui giocherà a partire dal prossimo anno. Se Jabari Parker, che nel frattempo nella notte ha fatto registrare 21 punti e 10 rimbalzi, non si dichiarerà eleggibile per il prossimo Draft, una coppia formata da lui e Okafor sarebbe devastante. Il cognome di questo ragazzo non vi sarà nuovo, è infatti il cugino di Emeka Okafor, centro dei Phoenix Suns. Il paragone più comune per Okafor è quello che lo vede come nuovo Tim Duncan, ma i complimenti per lui non si risparmiano: uno scout NBA ha affermato di non aver mai visto un lungo così talentuoso, mentre il Chicago Sun-Times lo ha descritto come “il miglior lungo dell’ultima generazione”.

Un altro prospetto sotto i riflettori di tutta l’America, Cliff Alexander, ha invece scelto Kansas. Il giocatore è considerato il terzo miglior prospetto in vista del Draft 2015 ed era contenso proprio dai Jayhawks, dall’università dell’Illinois, da DePaul e da Memphis. Anche Alexander è un lungo, molto forte a rimbalzo, che farà comodo a Kansas.

Infine due giocatori hanno scelto i Kentucky Wildcats: Trey Lyles, ala grande, e Karl Towns, centro, entrambi classe 1995. Nessuno dei due è statunitense, il primo è nativo del Canada, mentre il secondo è di nascita americano, ma di passaporto portoricano. Towns giocherà questa stagione per la St. Joseph High School, nel New Jersey, mentre Lyles vestirà la maglia della Arsenal Technical High School.

[banner network=”altervista” size=”300X250″ align=”aligncenter”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.