Jamal Murray se la prende con Shaq, Charles Barkley e altri analisti NBA dopo la vittoria in gara-7 contro i Clippers

Home NBA News

Jamal Murray ha voluto mandare un messaggio di un certo peso specifico a tutti i dubbiosi dei Denver Nuggets dopo la loro epico rimonta nella serie con i Los Angeles Clippers.

I Nuggets hanno recuperato un 3 a 1 vincendo un’incredibile gara-7 questa notte. Dopo la resa dei conti, Murray si è assicurato di citare Shaquille O’Neal e Charles Barkley, i quali avevano dato per scontato il passaggio alle finali della Western Conference i californiani. Il canadese non è uno che dimentica facilmente.

“Shaq, Charles Barkley, Zach Lowe, Stephen A. Smith. È meglio che iniziate a portare a questa squadra un po’ di rispetto perché ci impegniamo e abbiamo una team resiliente. Iniziate a cambiare la narrativa e guardateci sotto una una luce diversa, migliore”.

Per essere onesti, non molti credevano che i Nuggets avrebbero potuto eliminare i fortissimi Clippers in questa serie. Ancora di più quando LA aveva preso un vantaggio di 3 a 1 apparentemente insormontabile.

  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.