James Harden contro Toronto ha giocato una partita come non gli accadeva da 6 anni

Home NBA News

Ieri notte gli Houston Rockets hanno sconfitto a domicilio i Toronto Raptors, ma è stata una partita insolita per James Harden. Il Barba ha segnato 23 punti tirando appena 11 volte (di cui 7 segnati) e andando in lunetta solo 6 volte (tutti liberi segnati). Oltre a questo, ha smazzato solo 3 assist con 5 recuperi e 4 palle perse.

Numeri bassi, troppo bassi, per colui che gioca più isolamenti in assoluto nell’intera NBA e che aveva appena realizzato due prestazioni rispettivamente da 60 e 50 punti. Non che per Houston sia andata male, vista la vittoria, ma per Harden è stata la gara col minor usage da 6 anni a questa parte, ovvero 15.4% (Harden ha una media di oltre il doppio in questa stagione, con 37.4% di usage).

Lo usage è una statistica NBA avanzata che calcola la percentuale di possessi di una squadra “utilizzati” da un giocatore mentre è in campo. Nel caso di Harden, si tratta del dato più alto dell’intera Lega tra coloro che hanno giocato almeno 10 partite.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.