James Harden ha aggiunto altre due squadre alle sue destinazioni preferite

Home NBA News

Finora si era parlato solo di Brooklyn Nets e Philadelphia 76ers, senza entrare però nel terreno delle notizie concrete: ora pare che James Harden abbia ampliato la propria lista di preferenze per la sua prossima destinazione, manifestata la volontà di essere ceduto dagli Houston Rockets a quanto pare a causa della scelta di Stephen Silas come nuovo allenatore.

A Nets e Sixers, secondo The Athletic, si sarebbero aggiunti Milwaukee Bucks e Miami Heat. Una lista che ora contiene al suo interno tutte le contender della Eastern Conference, fatta eccezione per i Boston Celtics. Harden nelle ultime settimane non avrebbe comunicato con la dirigenza dei Rockets, ma soltanto con John Lucas, assistente allenatore al quale pare essere molto legato. Una ipotetica trade con i Bucks metterebbe il Barba nelle condizioni di fare coppia con Giannis Antetokounmpo, suo acerrimo rivale nella corsa all’MVP degli ultimi anni e col quale si è anche verbalmente scontrato in più occasioni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.